jeudi 5 avril 2018

Quando imparare le lingue e studiare diventa un gioco da bambini con i pesci d'aprile...

1) La Birra per imparare le lingue

Duolingo, l’app il cui obiettivo è farci imparare una lingua nel modo più semplice (e rapido) possibile, ora sì dà all’alcol. E propone un nuovo marchio di birre, le Brewolingo. Disponibile in quattro gusti, se volete parlare in modo fluente l’indiano o il cinese dopo qualche sorso, basta acquistare una bottiglia e stapparla. Lo assicurano le loro «ricerche scientifiche»!!!!


http://www.corriere.it/tecnologia/cyber-cultura/cards/pesce-d-aprile-piu-belli-quest-anno-anni-passati/birra-imparare-lingue.shtml

2) Il cuscino per studiare mentre dormi


La Chegg Inc, una società che si occupa di formazione online, ha trovato la soluzione per gli studenti più pigri. Un morbido cuscino arancione su cui appoggiare la testa e assopirsi. Mentre l’alunno svogliato dorme, il suo cervello, per osmosi, accumulerà tutte le informazioni mancanti. Così al suono della sveglia, sarà pronto per l’esame e ricorderà alla perfezione tutta la lezione. Peccato che un dispositivo del genere esista solo — ci ricordano poi — «nei nostri sogni»

http://www.corriere.it/tecnologia/cyber-cultura/cards/pesce-d-aprile-piu-belli-quest-anno-anni-passati/cuscino-studiare-mentre-dormi.shtml

Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire

commentaires

tél +(33) 06 29 15 20 83 / capolyptica@gmail.com


Pédagogie Gattegno