mercredi 15 avril 2015

Il caffè italiano, una vera e propria istituzione / le café italien, toute une institution

  • Gli italiani sono i maggiori consumatori di caffè al mondo: ne bevono alcuni al giorno sempre al bancone del bar. Bisogna precisare al barista che tipo di caffè volete. Vediamo i più famosi :

  • Caffè espresso, detto anche «caffè normale» in Italia.

    • Caffè decaffeinato.
    • Caffè in vetro, è distribuito in bicchierino di vetro anziché in tazzina di porcellana.
    • Caffè corto o ristretto, è un espresso molto ridotto, talvolta fino a poche gocce soltanto. Il caffè preparato in questo modo esprime al massimo l'aroma della bevanda ed ha un contenuto di caffeina molto basso. È una bevanda tipica dell'Italia (è quasi impossibile avere un vero caffè ristretto in paesi esteri).
    • Caffè lungo, è ottenuto con le macchine espresso facendo defluire più acqua del solito. Un caffè lungo, sebbene sia meno denso, contiene più caffeina di quello normale, e ancor più di quello ristretto, proprio perché la stessa quantità di posa di caffè viene «sfruttata» in misura maggiore. Il caffè lungo è considerato il caffè normale negli Stati Uniti e nell'Europa centrale e settentrionale.
    • Caffè macchiato, si ottiene aggiungendo al caffè una «macchia» (ovvero una piccola quantità) di latte.
      • Caffè schiumato, è un tipo di caffè macchiato in cui il latte aggiunto è caldo e spumoso.
    • Caffè corretto, si ottiene dall'aggiunta al caffè espresso di grappa o altro alcolico o superalcolico.
    • Caffè all'americana o Filter Coffee, che non viene preparato partendo dall'espresso, ma usando un filtro in carta riempito di polvere macinata grossolanamente, più che per la moka, su cui si versa acqua calda. Si usano macchine elettriche, allo scopo, o portafiltri in plastica, vetro o ceramica. Il cosiddetto "americano" richiesto in molti bar è una stortura italiana di questo sistema, che non apporta l'aromaticità creata dall'utilizzo di Caffè dedicati, in quanto si diluisce l'estrazione di 30 ml. di infuso in più acqua. Il procedimento Filter Coffee si basa anche sul tempo di attraversamento dell'acqua nella polvere, ed è lì che si estrae la parte aromatica correttamente, di solito in circa un minuto e mezzo/due.
  • Caffè napoletano, preparato con la caffettiera napoletana.
  • Caffè alla nocciola
  • Cappuccino

    • Mocaccino cappuccino classico, più una piccola dose di cioccolata calda
    • Babyccino il cappuccino per i bambini, più piccolo e decorato artisticamente

  • Caffè shakerato, è un caffè con ghiaccio agitato nello shaker
  • Caffè d'orzo, si definisce "caffè" in senso lato poiché non utilizza chicchi di caffè nella sua preparazione.
  • Marocchino si prepara versando nel bicchierino di vetro prima la schiuma del latte e poi il caffè, spesso viene aggiunto anche del cioccolato o del cacao.
  • Caffè Doppio lungo
  • Caffè Doppio Ristretto
  • Caffè frappé è un'invenzione greca. I suoi ingredienti di base sono caffè istantaneo, zucchero e acqua.
  • Irish coffee
  • Caffè macchiato caldo o freddo caffè più un 20% di latte, può variare da caldo a freddo, spesso si trova già freddo sul banco
  • Caffè francese
  • caffè americano : espresso con aggiunta di acqua calda.


In Italia, i baristi hanno l’abitudine di decorare in maniera molto originale i cappuccini e i caffè macchiati per i loro clienti.



1 commentaire:

commentaires

tél +(33) 06 29 15 20 83 / capolyptica@gmail.com


Pédagogie Gattegno